Vai direttamente ai contenuti

Home > Notizie ed eventi > Angelo Sticchi Damiani confermato Presidente Aci

Angelo Sticchi Damiani confermato Presidente Aci

12.11.2016

Con una votazione plebiscitaria, nella quale si sono espressi a suo favore il 97% dei votanti, Angelo Sticchi Damiani (nella foto con il nostro Presidente Salvatore Lobina) è stato confermato Presidente dell’Automobile Club d’Italia.

Pugliese, settantenne, ingegnere civile, Sticchi Damiani ha speso molta della sua vita al servizio dell’ACI, diventando prima Vicepresidente e poi Presidente dell’Automobile Club Lecce, successivamente Presidente della CSAI e, dal dicembre 2011, Presidente dell’Automobile Club d’Italia.

Sportivo e appassionato di auto d’epoca, è stato tra l’altro l’ideatore del progetto Aci Storico, con il quale l’Automobile Club d’Italia ha riportato qualità nel mondo delle auto d’epoca che rischiava di essere caratterizzato dalla presenza di veicoli vecchi mas non storici non conservati a fini di collezionismo, bensì per ottenere vantaggi economici nell’uso quotidiano di mezzi spesso superati e insicuri.

In Sardegna è molto noto per il ruolo determinante che ha svolto nella organizzazione del Rally Mondiale, ma anche per le iniziative di sostegno che assunse a favore delle popolazioni colpite dall’alluvione del novembre 2013.

Il Presidente dell’Automobile Club Cagliari, Salvatore Lobina, che ha partecipato alla assemblea di elezione del Presidente dell’Aci, si è immediatamente congratulato con Angelo Sticchi Damiani per la sua riconferma ottenuta con un consenso senza precedenti.